Sto imparando a tramontare
quando il lago dei tuoi occhi
s’intorbida. Mi nascondo in una timidezza
di sguardi, mi fascio di lontananza,
mi vesto di fortuna stranita.


Hai visto più mondo tu, amore,
nella solitudine che ti vela il sorriso,
che io nei miei abiti di giullare.

Annunci