Imprevedibile.
Volubile.
Suscettibile.
Fragile.
Incomprensibile.
A volte sì, anzi spesso, ma fascinosa nel suo mistero. Unica nella complessità. Enigmatica quando sorride. Ci si infila invariabilmente in grandi guai per inseguire questo arcano chiamato donna.
Si resta sospesi nel dubbio, nell’incertezza di segnali contrastanti. Sognare è pur sempre lecito, benché rischioso. Ma son burrasche che s’affrontano con coraggio e con l’intimo piacere che in fondo sempre accompagna il navigare incerto.

(To be continued, maybe)

Annunci