Certe volte mi mescolerei tra i fenicotteri

Certe volte farei l’amore con la luna

Certe volte ti guarderei dormire

Certe volte la mia anima canta

Certe volte non posso fare a meno del tabacco

Certe volte rido con gli occhi

Certe volte non mi sembra neanche vero

Certe volte mi trovo d’accordo con me stesso

Certe volte trascorrerei una vacanza sotto la tua gonna

Certe volte mi sento il funambolo di Nietzsche

Certe volte vorrei essere quel che sono

Franz Borghese, Il funambolo, olio su tela, 1986.

Annunci