Da poco ho trasferito la mia umile magione cibernetica su questa nuova piattaforma e sin dal primo momento ho osservato come i blog più frequentati si ispirino con chiarezza alla politica del centro-destra. Alcuni con un certo garbo, altri con un’arroganza e con una miseria argomentativa degna del più ringalluzzito Emilio Fede. Credevo inizialmente si trattasse di un semplice caso, di una banale coincidenza.
Ora, mi chiedo: se Fede è pagato, questi signori, che pagati non sono, perché riempono i loro spazi di menzogne e lampanti falsità? Ci sono addirittura in giro dei bannerini con la scritta: Io sto con il Papa… Sì, certo, io invece tengo all’Inter!
Perché operano quell’assurdo e sovversivo misconoscimento delle autorità dello stato di cui il nostro Berlusconi è stato pioniere? Qui prodest?
Possibile che il Cavaliere sia riuscito davvero in quell’opera di annullamento del senso critico cui sempre ha mirato?
E’ uno scenario penoso.

Annunci