fatalità aver trovato te
te che sei come me.

Per uno scherzo del fato Fatalità, quella della buona Vanoni Ornella (1981, ndr), non la si ripesca nella rete, soppiantata dal dubbio tandem Paola & Chiara. E io che avevo bisogno di rileggermi il testo… Fatalità: mi son rimasti solo questi due versi, di cui non sono neanche sicuro, intrappolati nella memoria.

Fatalità averti incontrata. Già, quando pensavo ormai che.

Annunci