Gentili amici, sottopongo alla vostra attenzione l’intervento dell’onorevole (?) Cuffaro apparso ieri sul suo sito. Ora che siamo tutti avvisati, continuiamo pure a diffamarlo. E a osteggiare chi non vuole il cambiamento, i truffaldini di Cosa Nostra e delle mafie più subliminali mantenute dal partito che lo sostiene.

AVVISO AI DIFFAMATORI
Chiunque abbia divulgato notizie diffamatorie nei confronti dell’on.Cuffaro a mezzo internet, è diffidato a rimuoverle dal proprio sito web. Ricorrendo infatti gli estremi di reato, i colpevoli saranno perseguiti in via giudiziaria, tanto sul piano penale quanto su quello civile per il risarcimento dei danni.
In tale direzione, la rete internet è sottoposta ad un attento monitoraggio e sono già state avviate le prime denunce, sia nei confronti dei titolari dei domini, sia nei confronti dei rispettivi internet-provider responsabili in solido.
Le somme recuperate saranno integralmente devolute in favore delle famiglie delle vittime di mafia e di altre opere di utilità sociale e caritativa.

Nel caso sentiate il bisogno di approfondire o di sincerarvi con i vostri occhi:
http://www.totocuffaro.it/avviso.htm
Peraltro, e chiedo l’aiuto delle gatte tanto versate nel diritto, non credo proprio sussistano estremi di reato (da che pulpito, poi). Questo è uno spazio pubblico che accetta il contraddittorio.

Annunci