Giri inutili di camelie.
Estate ruvida e piovosa.
E poi una cena,
malinconica e buffa.
Nel fondo del caffè
il tuo sorriso macchiato latte.
Un turbinare miracoloso
d’un istante
e bossa e mambo…
… sinergia dello sguardo e delle gambe
incrociate, ansanti,
trepidanti.

Annunci