Ho sempre amato i libri. Non solo li leggo, ma li annuso, faccio schioccare la carta tra le dita. Li accumulo, li colleziono, li compro, li presto, li regalo… mai rubati, giuro! Ecco perché amo definirmi un libridinoso…
Negli ultimi giorni mi son dato al brivido dello shopping, al suo caldo appagare le frustrazioni. Solo che non vago per boutique, ma per librerie. Però la differenza è davvero sottile. Tutto è vanità.
Ho deciso di aprire una nuova categoria del blog, in cui mettere alcuni spunti provenienti dalle mie disordinatissime letture. Magari qualche lettore ne sarà incuriosito.

Annunci