Come animale notturno
t’aspetto al confine
tra la diffidenza e la carezza,
tu in forma di principessa
io sempre giullare
assordante giullare di niente.

Annunci